Ravioli al tartufo

Ingredienti

  • 500 gr farina 00
  • 5tuorli d’uovo
  • 1uovo intero
  • 300 gr spinaci
  • 300 gr ricotta vaccina
  • 1tuorlo d’uovo
  • qbparmigiano Reggiano
  • qbnoce moscata
  • qbolio Evo
  • qbtartufo bianco

Procedimento

Disporre la farina a fontana. Aggiungere le uova ed un pizzico di sale fino.

Impastare fino ad ottenere un composto uniforme.

Lasciare riposare in frigo almeno mezz’ora, in modo che l’impasto diventi più elastico.

Stendere la pasta con il mattarello finchè il suo spessore non raggiunge i 3/4 mm.

Tagliare dei dischi del diametro di circa 5 cm. Mondare gli spinaci e cuocerli al vapore per circa 3 minuti. Tagliarli molto finemente con il coltello.

Unire agli spinaci la ricotta ben sgocciolata, il rosso d’uovo, un pugno di parmigiano ed un pizzico di noce moscata. Mettere il tutto in un sac a poche.

Riempire a metà i dischi precedentemente preparati. Avvolgerli delicatamente e chiudere la pasta assicurandosi che sia ben sigillata.

Cuocere i ravioli in acqua bollente per circa 3 minuti.

Impiattiamo i ravioli e, quando sono ben caldi, copriamoli con delle scaglie di tartufo bianco ed un filo d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *