Lasagne verdi con patate e tartufo

Ingredienti

  • 250 g di pasta fresca all’uovo al crescione o spinaci
  • 400 g di patate
  • 30 g di tartufo nero
  • 200 g di crescenza
  • 250 ml di latte
  • 100 g di robiola
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 20 g di burro
  • sale

Procedimento

Sbucciate le patate, lavatele, tagliatele a fettine sottili e, man mano che sono pronte, mettetele a mollo in acqua fredda. Portate a ebollizione abbondante acqua in una casseruola, unite una presa di sale, aggiungete le patate, cuocetele per 5 minuti e scolatele delicatamente. Stendetele a raffreddare su un foglio di carta da forno. Preparate la pasta all’uovo seguendo la ricetta base ricordandovi preparando l’impasto di aggiungere gli ingredienti per ottenerla al crescione o agli spinaci.

Stendete la pasta in sfoglie alla penultima tacca della macchinetta e tagliatele con una rotella dentellata in modo da ottenere dei rettangoli di circa 10×15 centimetri. Scottateli poco alla volta in acqua in ebollizione salata, scolateli e stendeteli ad asciugare su carta da forno. Imburrate la pirofila e rivestitela con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Stendete sul fondo e i bordi delle sfoglie accavallandole leggermente tra loro. Riempite la pirofila alternando strati di pasta, crema al tartufo e patate. Terminate con un velo di crema di formaggio e il parmigiano e passate la preparazione in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti. Lasciate riposare le lasagne 5 minuti prima di sformarle e servirle tagliate a fette. Pulite il tartufo, eliminate la parte esterna, tagliatelo a fettine e tritatelo finemente. Frullate la crescenza con il latte, il tartufo e la robiola e regolate di sale.